Choosing Wisely Italy

Fare di più non significa fare meglio


Choosing Wisely Italy

L'Accademia LIMPE-DISMOV ha aderito al progetto Fare di più non significa fare meglio - Choosing Wisely Italy, varato nel 2012 da Slow Medicine, associazione per una medicina più sobria, rispettosa, giusta.

Il 'format' prevede la stesura di un elenco di 5 "Pratiche a rischio d'inappropriatezza di cui medici e pazienti dovrebbero parlare". Ispirate alle "Top 5 list" di "Choosing Wisely USA" (Scegliendo con saggezza) - mirate a identificare prassi consolidate ma inutili e costose - le raccomandazioni italiane si differenziano in quanto basate solo sulla realtà clinico-sanitaria nazionale e soltanto sull'appropriatezza clinica, pur mantenendo il valore di un valido strumento per ridurre gli sprechi. 

Visualizza le 5 pratiche a rischio di inappropriatezza individuate dal Consiglio Direttivo dell’Accademia LIMPE DISMOV.