Sessione Poster
Terapie Avanzate 1

P103 Efficacia del gel intestinale di levodopa-carbidopa sul freezing della marcia e altre caratteristiche del cammino: risultati preliminari di uno studio prospettico a 6 mesi
G. Imbalzano, C.A. Artusi, C. Ledda, E. Montanaro, A. Romagnolo, M.G. Rizzone, M. Bozzali, L. Lopiano, M. Zibetti


Consulta i Poster della Sessione "Terapie Avanzate 1".
In sede congressuale la sessione sarà discussa Giovedì 17 Novembre dalle 11.45 alle 12.45 presso l'Sala D

Moderatore: N. Tambasco (Perugia).

P97 La resistenza dei sintomi assiali alla levodopa nella malattia di Parkinson: studio su pazienti trattati con infusione digiunale continua di levodopa-carbidopa
D. Rinaldi, G. Imbalzano, G. Calandra Buonaura, M. Contin, F. Amato, G. Giannini, L. Sambati, C. Ledda, A. Romagnolo, G. Olmo, P. Cortelli, M. Zibetti, L. Lopiano, C.A. Artusi

P98 La talamotomia MRgFUS può ridurre l'incremento progressivo della terapia dopaminergica in pazienti con malattia di Parkinson con fenotipo tremorigeno in fase iniziale di malattia
N. Golfrè Andreasi, R. Cilia, L.M. Romito, S. Bonvegna, G. Straccia, A.E. Elia, A. Novelli, G. Messina, G. Tringali, V. Levi, G. Devigili, S. Rinaldo, V. Gasparini, M. Grisoli, M. Stanziano, F. Ghielmetti, S. Prioni, E. Bocchi, P. Amami, S.H.M.J. Piacentini, E.F.M. Ciceri, M.G. Bruzzone, R. Eleopra

P99 Valutazione degli outcome cognitivi in pazienti sottoposti a talamotomia mediante risonanza magnetica guidata da ultrasuoni focalizzati (MRgFUS): sicurezza ed efficacia a lungo termine
G. Saporito, P. Sucapane, C. Marini, C. Masciocchi, A. Ricci, D. Cerone, T. Russo, S. Sacco, F. Pistoia

P100 Fluttuazioni correlate al ciclo mestruale in una paziente con malattia di Parkinson giovanile e DBS del nucleo subtalamico: correlazione con i local field potentials
E. Contaldi, S. Gallo, F. Vignaroli, F. Colombatto, C. Comi, L. Magistrelli

P101 Disfagia come predittore di outcome negativo nei pazienti affetti da malattia di Parkinson in fase avanzata in trattamento con infusione digiunale continua di levodopa-carbidopa: uno studio retrospettivo
S. Galli, D. Rinaldi, L. De Carolis, E. Bianchini, F.E. Pontieri

P102 Infusione intestinale di levodopa nella malattia di Parkinson in fase avanzata: uno studio retrospettivo
S. Simoni, P. Nigro, M. Filidei, G. Cappelletti, F. Paolini Paoletti, M. Pierini, D. Castellani, M. Gaggiotti, N. Tambasco, L. Parnetti

P103 Efficacia del gel intestinale di levodopa-carbidopa sul freezing della marcia e altre caratteristiche del cammino: risultati preliminari di uno studio prospettico a 6 mesi
G. Imbalzano, C.A. Artusi, C. Ledda, E. Montanaro, A. Romagnolo, M.G. Rizzone, M. Bozzali, L. Lopiano, M. Zibetti

P104 La polineuropatia nel trattamento infusionale duodenale continuo di levodopa-carbidopa
F. Colucci, J. Capone, V. Tugnoli, E. Sette, M. Pugliatti, G. Tecilla, V. Rispoli, M. Sensi

P105 Effetti della deep brain stimulation adattativa sull’attenzione in pazienti affetti da malattia di Parkinson
N. Maiorana, F. Ruggiero, F. Cortese, M.R. Reitano, T. Bocci, S. Marceglia, M. Prenassi, M. Locatelli, A. Priori, R. Ferrucci

P106 Modulazione del sonno in pazienti con malattia di Parkinson e stimolazione cerebrale profonda: il ruolo della variazione di frequenza
E. Del Prete, M. Maestri Tassoni, L. Carnicelli, M. Barsotti, A. Gemignani, D. Menicucci, A. Piarulli, U. Faraguna, T. Banfi, G. Siciliano, U.E. Bonanni, R. Ceravolo


Sessione Poster realizzata con il contributo non condizionante di:
Abbvie